Drone e aereo Lufthansa, collisione sfiorata a LAX

lufthansa - coda con logo

Il pilota del volo Lufthansa LH-456 proveniente da Francoforte e in fase di atterraggio
all’aeroporto di Los Angeles ha riferito un “close encounter” con un drone oggi all’ 1:30 (ora del Pacifico) quando si trovava a circa 5000 piedi di quota a una ventina di km dall’aeroporto.
Secondo quanto riferito dal pilota, il drone è passato a una cinquantina di metri dall’aereo, un Airbus A380. Nessuna manovra diversiva è stata messa in atto dai piloti e nessun passeggero a bordo ha riportato alcunché. La FAA ha immediatamente allertato il LAPD che fatto scattare le indagini.

Le attività di volo di aeromodelli o droni, in California, possono tenersi ad almeno 8 chilometri di distanza da un aeroporto e non possono superare la quota di 120 metri, salvo autorizzazione dell’autorità aerea competente. Durante gli scorsi due anni sono stati più di 200 gli “incontri ravvicinati” tra aerei e droni in California.

IN365-SB-201503201650
[copyright infonews365 – tutti i diritti riservati]

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s